Menu
Your Cart

sulla via dell'eternità ( Libro Digitale )

sulla via dell'eternità ( Libro Digitale ) Poesia
sulla via dell'eternità ( Libro Digitale )
€1,50
Imponibile: €1,50
  • Disponibilità: 10
  • Modello: 9788864989099

Informazioni bibliografiche

  • Titolo del Libro: Sulla via dell’eternità
  • Autore :  Renzo Maggiore
  • Editore: Aletti
  • Collana: Gli emersi poesia
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2011
  • Pagine: 70
  • Formato: Digitale PDF
  • Dimensioni: 122,2 KB

  • Descrizione prodotto

    L’uomo de-spiritualizzato, cadendo in un rischioso vortice di superficialità, perde il contatto con la propria Natura e comincia a soffrire e a far soffrire. In realtà, l’Io e l’Anima sono uniti sin dall’inizio e lo restano per l’eternità, ma spesso l’uomo, rinchiuso nel piccolo io mentale, reprime la sua anima, non la lascia uscire liberamente dal suo guscio; le conseguenze di questa inconsapevolezza vanno dai leggeri sintomi di malessere alle peggiori disgrazie. Le emozioni negative e persino le esperienze più traumatiche vanno dunque interpretate come segnali che l’Anima ci invia per farci cambiare rotta, non come eventi del tutto casuali o causali indipendenti dalla nostra essenza e volontà.

    L’Anima esige il riconoscimento e la realizzazione!

    Il problema di noi uomini piccoli risiede nel fatto che le nostre attività finiscono per essere in maggioranza “essoteriche”, tendono cioè a nascondere piuttosto che ad evidenziare le verità spirituali: queste ultime si trasmettono soltanto a pochi eletti mentre la massa si ferma alla materia, a ciò che si trova fuori dal Sé. L’idea che occorra un’iniziazione per accedere a queste verità è un limite creato da chi mira al potere sugli altri e non al potere di fare, quello realmente divino che Gesù, come ogni profeta, ha insegnato. La notizia positiva è che ogni essere vivente ha in sé il potere di conoscere e di sapere: può iniziare un affascinante cammino di scoperta, ricco di salutari diluvi esistenziali e di gioia di crescere, oppure rinunciarvi e decidere di sottostare ai limiti inevitabilmente imposti dagli altri, dalla cultura, dai tabù… in questa scelta di essere o non essere sta il libero arbitrio dell’uomo.

Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
Negativo Positivo