Menu
Your Cart

Disquisizione Sui Valori Sviluppo Umano Integrale ( Libro Digitale )

Disquisizione Sui Valori  Sviluppo Umano Integrale ( Libro Digitale ) Prosa
Disquisizione Sui Valori Sviluppo Umano Integrale ( Libro Digitale )
€2,00
Imponibile: €2,00
  • Disponibilità: 10
  • Modello: disqui01

Introduzione

Dalla fine del secolo scorso ho iniziato ad occuparmi della decisiva competenza del “Saper Essere” attraversando con entusiasmo il mondo letterario e formativo di grandi autori e maestri che hanno fatto luce con parole, pratiche e insegnamenti sui significati ed i processi della comunicazione in tutti i livelli manifestabili: dai dialoghi con se stessi alla relazione con l'altro, dal parlare in pubblico al lavoro di gruppo, dalla gestione delle emozioni alla motivazione e all'analisi dei sistemi... un percorso di apprendimento e di creatività che mi ha portato ad elaborare una mia sintesi e a valutare con spirito critico e propositivo ogni realtà personale e sociale. Lavorando con singoli e aziende su orientamento e problemi di rapporto interpersonale, sono approdato inevitabilmente a livelli di studio spirituale interessandomi oltre che alle teorie scientifiche anche alle discipline filosofiche e alle religioni.

Ho notato che tutti noi ci esprimiamo usando termini valoriali molto forti e che le esistenze sono mosse proprio dai Valori, da ciò che noi reputiamo essere importante. Gli obiettivi e gli stati d'animo nascondono una mappa, una visione del mondo che c'è in ciascuno di noi, in alcuni in modo consapevole in altri a livello più inconscio. Potremmo dire che ogni uomo vive secondo una propria filosofia più o meno elaborata soggettivamente negli anni: alcuni accolgono senza obiettare le ‘regole’ imposte dalla società in cui nascono, altri le discutono e – con forza e capacità – riescono persino a modificarle. Le principali ‘regole’ sono date dal ‘Diritto’ vigente nello Stato e dalle religioni più influenti che, in taluni casi, permeano totalmente la vita sociale costituendo teocrazie in cui le leggi dello stato coincidono con le leggi ‘divine’. Queste ‘regole’, più o meno codificate e condivise, sono imposte dalla nascita al singolo e non sempre corrispondono a principi di ‘buon senso’. Se le parole che usano le “guide” politiche e spirituali sono spesso condivisibili, non sempre lo sono i significati che queste grandi parole sottendono e ancor meno i comportamenti che ci si attende dagli altri sulla base di valori apparentemente validi sulla carta. Dal dire al fare c'è di mezzo il mare: dal dichiarare una Democrazia al realizzarla ce ne passa! Dal esigere Rispetto al praticalo ce ne vuole di umiltà!... Si pensi a cosa è riuscito a fare l'uomo in nome della ‘Giustizia’ e di ‘Dio’; e non ha ancora smesso di compiere carneficine, di lapidare, torturare, mutilare, discriminare, disprezzare secondo credenze che dimenticano l'Umanità mettendo al centro convinzioni religiose, filosofiche e finanche scientifiche.

Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
Negativo Positivo